Le Baby Sitter di Mamma & Lavoro

Le Baby Sitter di Mamma & Lavoro

 

retribuzione-baby-sitter

Cosa vuol dire essere una Baby Sitter di Mamma & Lavoro? Vuol dire essere una Baby Sitter con una marcia in più, una tata che ha fatto il nostro percorso di formazione in grado di svolgere il proprio lavoro con grande competenza.

In questi anni Mamma & Lavoro ha sviluppato corsi di formazione sia in ambito pedagogico che sanitario rivolti a tutte quelle persone che vogliono fare della propria passione per i bambini, la loro professione.


Quali sono i corsi nello specifico?

  • Corso primo Soccorso Pediatrico – Le Emergenze

Questo corso, tenuto da medici di Pronto Soccorso, insegna a tutti i partecipanti a gestire e superare le situazioni di emergenza medica che possono coinvolgere i nostri bambini, come la gestione dell’emergenza sino all’arrivo dei soccorritori, le manovre rianimatorie e le manovre di disostruzione pediatrica. Tutti i partecipanti avranno occasione di esercitarsi con gli apposti manichini pediatrici. Per ogni informazione visitate questa pagina

  • Corso di Formazione Pedagogica

Un corso Pedagogico, con la docenza di pedagogiste per insegnare e favorire la relazione interpersonale con i bambini in carico, per aiutare a svolgere il ruolo delicato di trait d’union tra le figure genitoriali e il bambino e  infine per ampliare le proprie competenze sviluppando una maggior capacità critica. Tutte le info a questa pagina

  • Corso di Primo Soccorso Pediatrico – Le Urgenze.

Come comportarsi quando i nostri bambini non stanno bene? Cosa fare in caso di febbre alta, trauma cranico, ferite, convulsioni o in tutti i casi di malessere? Come capire quando possiamo gestire noi la situazione e quando dobbiamo chiamare i soccorsi?. In questo corso, tenuto da medici di Pronto Soccorso, saranno spiegate ed illustrate tutte le situazioni più comuni di urgenze mediche. Tutte le info a questa pagina



Come funziona?

Le persone interessate potranno partecipare ai singoli corsi oppure sfruttare i seguenti pacchetti:

  • Corso Tata Perfetta

(Corso primo Soccorso Pediatrico-Le Emergenze + Corso di Formazione Pedagogico) al prezzo di 120 €

  • Corso completo di Primo Soccorso 

(Corso primo Soccorso Pediatrico – Le Emergenze + Corso di Primo Soccorso Pediatrico – Le Urgenze)  al prezzo di 120€

  • Speciale Baby Sitter

A tutte le Baby Sitter che, dopo aver svolto il Corso Tata Perfetta (Corso primo Soccorso Pediatrico-Le Emergenze + Corso di Formazione Psico Pedagogico) si registreranno sul database di Mamma & Lavoro a questa pagina, avranno la possibilità di partecipare al corso di Primo Soccorso Le Urgenze con uno sconto del 50%.

L’esser presente sul database di Mamma & Lavoro, visibile a questa pagina, garantirà la possibilità di essere visite e scelte da tutte quelle famiglie che cercano una Baby Sitter formata e preparata nel suo lavoro.

Ulteriore sconto per coppie o gruppi di partecipanti



Modalità di pagamento per la registrazione o per l’iscrizione ai corsi (sempre previ accordi via mail)

Bonifico Bancario a favore di Mamma e Lavoro di Eremita Patrizia,

IBAN IT 81E0301503200000002882328 , 

  • Corso primo Soccorso Pediatrico – Le Emergenze

Euro 70 –  Indicando come causale “Corso Emergenze”.

  • Corso primo Soccorso Pediatrico – Le Urgenze

Euro 70 –  Indicando come causale “Corso Urgenze”.

  • Corso di Formazione Psico Pedagogico

Euro 50 –  Indicando come causale “Corso Psico pedagogico”.

  • Corso Tata Perfetta

Euro 120 –  Indicando come causale “Corso Tata perfetta”.

  • Corso Completo di Primo Soccorso

Euro 120 –  Indicando come causale “Corso emergenze + urgenze”.

E’ anche possibile pagare tramite  PayPal con il bottone sottostante


Opzioni e Sconti



Regolare fattura del pagamento sarà rilasciata via mail dopo invio di dati anagrafici e codice fiscale

Per ogni informazione scrivete a formazione@mammaelavoro.it oppure telefonicamente al numero 340 7535618


*Servizio al momento disponibile nelle città di Milano e Roma


Potete condividere su ...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn