La mamma “millepiediemillebraccia” e il Natale

La mamma “millepiediemillebraccia” e il Natale

La mamma “millepiedimillebraccia” quest’anno ha deciso che accoglierà il Natale con spirito assolutamente ZEN! Niente agitazioni, niente palpitazioni davanti ai primi calendari dell’avvento al cioccolato dell’Ipercoop esposti già a metà ottobre, niente sussulti quando passando per l’Upim vedrà le prime decorazioni natalizie, niente spasmi quando il parrucchiere comincerà a fare gli auguri a metà novembre dicendo “Allora Buone Feste! dove le passerai quest’anno?

No, quest’anno la mamma millepiedimillebraccia si è preparata, ha lavorato su se stessa e il suo self control e sta SCIENTIFICAMENTE IGNORANDO L’ARRIVO DEL NATALE!

Sorriderà quando il comitato genitori vorrà indire la riunione di organizzazione delle festività Natalizie agli inizi di novembre, si congratulerà con la negoziante che avrà esposto le lucette ancor prima degli addobbi di Halloween, e avrà uno sguardo complice quando le amiche le chiederanno nel panico “ MA I TUOI FIGLI COSA VOGLIONO PER NATALE? E TU HAI GIA’ COMINCIATO????”

No, la mamma millepiedimillebraccia quest’anno procederà lentamente e affabilmente dirimerà le questioni, guarderà con aria indifferente le vetrine e non guarderà MAI e POI MAI il calendario per fare il punto della situazione.

Il timing pre-natalizio! Oh che cosa stupida, che cosa ansiogena, una cosa per chi non sa vivere con CAAAAALMA l’atmosfera natalizia…

Ma ecco che un giorno un banale e stupido servizio al TG riesce a rovinare mesi di training, sedute di yoga e bevute di Fiori di Bach: “mancano SOLO venti giorni ”

Venti giorni??? Ma come è possibile? E come ho fatto a non accorgermene?
E perché dicono SOLO? Venti giorni non bastano? NOOOO non bastano ! Aiuto non so da cosa cominciare!

Ragazzi cosa volete per Natale? Come? Non avete idee? Guardate ho qui il catalogo dei giochi dell’Auchan. Come ormai siete grandi e non volete più i giochi? Come non volete i giochi?! Noo??

Aiuto. Ci vuole una ricerca pianificata, la ricerca di regali per figli teens è complicatissima e devo assolutamente liberarmi dalle altre incombenze.

mamma-natale-zen

La mamma millepiedimillebraccia si siede e inizia una frettolosa lista delle cose da fare/ da evitare.

NO, dirò che non posso occuparmene perché ho una missione segreta che mi è stata affidata dalla FBI

Mentre è alle prese con la sua lista suona il telefono.
Sì Deborah, no non posso, scusa devo andare, devo fare tante cose perché il TG ha detto che mancano SOLO venti giorni a Natale… No, NON sono agitata, sono CALMA, mi hai vista, in questi giorni ero Zen, sono tranquilla, sono tranquillissima, ho tutto sotto controllo …..
Ma poi esplode …. Noooo non è vero Deborah non so da che parte cominciare, io , io , io …..

E così l’amica Deborah si precipita a casa con una scatola di biscottini allo zenzero dell’Ikea.

Alla loro vista la mamma millepiedimillebraccia ha l’ennesimo sussulto e comincia a biascicare parole incomprensibili come Ikea, biscottini, zenzero, SOOOOLOOO venti giorni a Natale, dobbiamo muoverci, dobbiamo organizzarci….!!

L’amica la rincuora: “CORAGGIO, va TUTTO bene, va tutto BENE … “

E mentre abbraccia la mamma millepiedimillebraccia cercando di farle passare la sua crisi di nervi pre-natalizia manda un sms alle amiche: CORRETE, QUI CRISI PRE-NATALIZIA IN ATTO. SI ATTENDONO RINFORZI! AH AH! SERENO NATALE! 😉

daniela-fujani-racconti-mamma

Daniela Fujani

Potete condividere su ...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Nessun commento ancora

Lascia un commento