Intro a Mamma & Lavoro

Intro a Mamma & Lavoro

Ciao Mamme,
Benvenute su questo nuovo sito! Il progetto Mamma e Lavoro nasce all’inizio del 2010 (si si…è appena nato, ed è un momento di grande emozione!) ed è il frutto di un periodo di riflessione e osservazione di ciò che una mamma lavoratrice può trovare nella rete e il desiderio di offrire alla mamma lavoratrice una serie di informazioni, spunti, servizi e condivisione attraverso un sito nuovo.
Quasi per gioco (anche se credendoci molto), poco prima di Natale 2009, ho pensato che sarebbe stato bello poter lavorare ad un nuovo progetto dove tutte quelle aree di interesse per una mamma che lavora potevano trovare spazio, cercando di coinvolgere anche persone con esperienze di settori specifici (la pedagogista, l’educatrice, la nutrizionista ma anche la specialista HR, l’avvocato ecc. ecc.)
Il sito Mamma e Lavoro vuole essere uno spazio di informazione, condivisione e orientamento riguardo a temi come lavoro, maternità e salute. E’ un ‘contenitore’ dedicato a chi vuole vivere con gioia il ruolo di mamma o papà, trovando anche delle risposte ai molti dubbi che spesso noi genitori abbiamo quando affrontiamo la straordinaria esperienza di vivere e crescere con i nostri figli, ma vuole anche offrire uno spazio dove si parla di professionalità e carriera per quelle donne che hanno scelto di non rinunciare ad avere un ruolo attivo anche nel mondo del lavoro.
Vorrei anche raccogliere delle belle testimonianze da condividere on-line con tutti e poter raccontare storie di quelle che spesso io definisco “wonder-mums” oltre che wonder women! ☺
MammaeLavoro.it dunque è nato per essere uno strumento utile alle donne e alle mamme, una community per condividere oltre che informare …e il contributo di ognuna di voi sarà prezioso per questo sito appena nato che è già molto ambizioso e pieno di energia positiva.
Buona navigazione a tutte 😉

Mamma Patrizia

Potete condividere su ...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Nessun commento ancora

Lascia un commento