Archivi categoria : Mamme Freelance

Essere mamma con bambini e avere un lavoro freelance vuol dire essere libera di scegliere , volta per volta, il proprio cliente nella propria attività lavorativa in modo da conciliarla, per quanto possibile, con la propria vita in famiglia e con i figli
Rispetto ad un lavoro fisso in azienda , nel lavoro freelance vi sono dei vantaggi ( maggiore autonomia , flessibilità e libertà di scelta del progetto, possibilità di lavorare da casa ) e degli svantaggi ( precarietà , difficoltà a reperire il lavoro, guadagno legato ai contratti ottenuti) Si capisce quindi come una mamma ( con bambini ) possa pensare di sviluppare la propria professionalità in un lavoro freelance
Mamma & Lavoro, grazie agli articoli di Francesca Amè, giornalista (appunto) freelance, vuole proporre alcuni articoli per tutte quelle mamme che vogliono valorizzare il proprio talento con un progetto di lavoro freelance conciliando , al tempo stesso, il proprio tempo tra famiglia e figli

Mamme freelance: il periodo di grazia e l’outing

freelance-grazia-outingdi Francesca Amè Secondo trimestre, quello che abbiamo battezzato il “periodo di grazia”. Piccolo, medio o grande che sia il vostro rigonfiamento dell’ombelico è il momento di uscire allo scoperto, con furbizia. Non consiglio alle libere professioniste freelance che abbiano clienti/contratti/consulenze che desiderano mantenere anche dopo la gravidanza di...
Per saperne di più