Baby comunicazione – l’ABC della genitorialità

Baby comunicazione – l’ABC della genitorialità

a parent holds the hand of a small child

I bambini dal loro primo giorno di vita  tentano di comunicare con noi. I loro bisogni, le loro paure, i loro capricci…. Il compito del genitore è anche quello di capire le loro esigenze, le loro emozioni e guidarli nei primi passi della loro vita. Ma come fare per avere una corretta comunicazione con i nostri figli?

Questa rubrica è un luogo dove ricercare consigli per vivere la relazione con i tuoi figli più serenamente ed efficacemente, è uno stimolo per interrogarti sul legame che ti lega ai tuoi bambini e sulle tue risorse in quanto mamma o papà, è, infine un punto di riferimento per scoprire gli assi nella manica che puoi utilizzare per risolvere le difficoltà nella comunicazione con i tuoi piccoli.

Troverai consigli pratici per affrontare alcune difficoltà che si possono presentare nel rapporto tra genitori e figli, durante i diversi momenti di crescita dei bambini.

I temi, che, un articolo dopo l’altro, vedrai affrontare in questa rubrica sono:

 

  • La gestione delle emozioni
  • Il rispetto delle regole
  • La comunicazione positiva
  • Le strategie per affrontare il cambiamento
  • Il ruolo dell’empatia
  • Le risorse genitoriali
  • Il legame di attaccamento
  • Le paure dei bambini

E tanto altro!

Mi piacerebbe, infine, poterla arricchire con argomenti proposti direttamente da voi mamme e papà!

 

sara-peronaSara Perona

Laureata in Scienze e tecniche psicologiche all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con votazione 110 e lode su 110 e tesi sul tema della comunicazione nei legami familiari. Ha approfondito le metodologie di intervento nel campo della genitorialità e della coniugalità tramite corsi universitari ed esperienze in consultori. Ha conseguito due borse di studio per merito ed è attualmente iscritta al corso di specializzazione “Psicologia clinica e promozione della salute: persona, relazioni familiari e di comunità”.



Potete condividere su ...Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn